italian HIV AIDS vaccine English HIV AIDS vaccine
 
  HOME
 
 

HIV e AIDS

    Cos’è l’AIDS
    Vie di trasmissione
    Primi sintomi
    Avere l’AIDS
    Si può curare l’AIDS?
   
 

LA NECESSITA’ DI AVERE UN VACCINO

    AIDS nel mondo
    AIDS in Africa
   
  TAT di HIV-1
  UN APPROCCIO VACCINALE INNOVATIVO
    Background scientifico e razionale
    La proteina Tat di HIV-1
    Studi pre-clinici
    Studi clinici
    Collaborazioni internazionali
 
  CANDIDATI VACCINALI TAT
 
    1a generazione: Tat
    2a generazione: Tat + Microparticelle
    2a generazione: Tat + Env
    Nuovi prodotti della ricerca
  PRODUZIONE DEL VACCINO
  PIANI DI SPERIMENTAZIONE CLINICA
  PROPRIETA’ INTELLETTUALI
  NOTIZIE
 
 
 

CENTRO NAZIONALE AIDS

 
ULTIME NOTIZIE
 
COMPLETATA LA SPERIMENTAZIONE TERAPEUTICA DI FASE II DELLA PROTEINA TAT DI HIV-1 IN PAZIENTI CON INFEZIONE DA HIV IN TRATTAMENTO HAART (ISS T-002)
 
Studio clinico di fase II, randomizzato, in aperto, per valutare l'immunogenicità e la sicurezza del vaccino basato sulla proteina ricombinante biologicamente attiva Tat Di HIV-1 in soggetti adulti infettati dal virus HIV-1, anti-Tat anticorpi negativi, in trattamento con HAART (EudraCT number: 2007-007200-16; CT.gov ID: NCT01024556) è stato completato con successo in 168 pazienti.
 
 
Leggi su ISS T-002...
 
 

QUESTO SITO

 

Questo sito descrive il lavoro svolto dal Centro Nazionale AIDS dell’Istituto Superiore di Sanità per lo sviluppo di vaccini preventivi e terapeutici contro l’infezione da HIV basati sulla proteina Tat di HIV-1.

 

Il Centro Nazionale AIDS conduce ricerche sui vaccini contro l’HIV/AIDS da oltre dieci anni, avendo principalmente concentrato le proprie attività su candidati vaccinali che utilizzano la proteina Tat di HIV-1 come antigene. Il vaccino Tat di HIV-1, conosciuto anche come il Vaccino AIDS Italiano,  è stato sperimentato con successo in studi preclinici e, recentemente, ne sono state confermate sia la sicurezza che l’immunogenicità in sperimentazioni cliniche di Fase I. Attualmente รจ in corso uno studio di fase II con il Vaccino HIV-1 Tat in pazienti in terapia antiretrovirale. Sono in fase di allestimento un nuovo studio terapeutico di fase II in Sudafrica con Tat da solo ed uno di fase I basato sulla combinazione delle proteine di HIV-1 Tat ed Env in Italia, ed uno studio terapeutico di fase II in Sudafrica.

 
 

COSA È L’ “AIDS”

 
Vaccino Italiano AIDS

L’AIDS è causato da un retrovirus (virus a RNA) chiamato Virus dell’Immunodeficienza Umana di Tipo 1 (HIV-1). Se una persona viene infettata dall’HIV, il suo organismo proverà a combattere l’infezione sviluppando una risposta immune. Questa include la produzione di anticorpi anti-HIV. 

Per verificare se una persona ha contratto l’infezione da HIV, viene effettuata un’analisi del sangue per la ricerca di anticorpi anti-HIV specifici.

 
Leggi...  
 
 

SI PUÒ CURARE L’AIDS?

 
Vaccino AIDS HIV

La terapia antiretrovirale (ART) può; efficacemente rallentare la replicazione del virus nell’organismo. I farmaci antiretrovirali possono anche prevenire, almeno in parte, i danni al sistema immunitario. Ma a tutt’oggi non esiste una terapia in grado di eradicare l’HIV dall’organismo. Per questa ragione è importante prevenire il contagio e sviluppare vaccini contro l’AIDS.

Tuttavia le cure antiretrovirali hanno apportato significativi miglioramenti nell’aspettativa e nella qualità di vita dei pazienti affetti da AIDS.

 
   
     
 

AVERE L’AIDS

   
Vaccino HIV-1 Tat

Una persona infettata con HIV sviluppa l’AIDS quando il suo sistema immunitario diviene seriamente compromesso a causa dell’infezione. Questo accade quando il numero dei linfociti CD4 nel sangue scende sotto 200 cellule/µl. A questo punto il sistema immunitario non è più in grado di combattere efficientemente le infezioni e l’organismo diventa vittima di infezioni opportunistiche.

Quando la conta dei CD4 scende sotto i livelli normali è importante iniziare il trattamento con i farmaci antiretrovirali.

 
 

Per ulteriori informazioni è possibile visitare alcuni dei siti web indicati (link utili) e/o chiamare il Telefono Verde AIDS dell’Istituto Superiore di Sanità  800 861 061

 

ISTITUZIONI ITALIANE COINVOLTE
 
   
  CENTRO NAZIONALE AIDS  
       
  ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’  
       
  MINISTERO DELLA SALUTE  
       
  MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI  
       
  OSPEDALE S. GALLICANO  
       
  UNIVERSITA’ DI URBINO  
       
       
  News & Events  
 January 10, 2013, 11:46AM 
 La Commissione Europea ha nominato la dottoressa Barbara Ensoli, Diret....... 
 Read more 
 November 14, 2012, 8:08AM 
 (Comunicato Stampa ISS, 14 novembre 2012) Pubblicato su PLoS ONE un....... 
 Read more 
 
 
   
      Agenzie governative  
       
      Pazienti  
       
      Ricercatori  
       
      Operatori sanitari  
       
      Industria  
       
      Glossario scientifico  
       
      FAQ (domande frequenti)  
       
  PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE  
       
  LINK UTILI  
       
  CONTATTI